Vi racconto stralci del Team Building con Materica a San Marino

E comincio partendo dalla fine, dalla mail che mi è giunta come regalo prima di andare a riposare…

Andrea,

Vorrei tu mi potessi ripetere , mettere per iscritto , quella parte maravigliosa in cui hai
dato voce con chiarezza da pelle d’oca a tutto quello che sento , che vedo chiaro , in cui credo ..
quella parte in cui nell’ ultima mezz’ora hai parlato di quello in cui credi , quella parte in cui hai
detto che ognuno di noi puo’ fare la differenza , che ognuno di noi può cambiare la vita degli altri ..fino all’immagine della bambina sulla spiaggia.
Perchè quando un anno fa mi hai chiesto quale era il mio obbiettivo eccellente , che non sembrava chiaro dai dati ed io cercavo una risposta nel lavoro , non avevo chiaro che la risposta era in quello che avevo già , perchè per me è normale .
Perchè da un po’ di tempo ormai sento forte che posso cambiare le piccole cose ,
che posso fare la differenza , sento che è importante ascoltare un amico e trasmettere forte quello che sento e che questo gli fa bene e questo mi fa stare bene ,
sento che ho un dovere morale una missione di trasmettere l’entusiasmo , la passione e l’amore per questa vita meravigliosa , per gli altri , e questo mi da un ‘energia che si autoalimenta e che non sembra non finire mai . Sento che questo è il solo modo per vivere davvero.
Perchè è vero che sono finalmente serena ora che anche grazie a te ho imparato a prendermi
il tempo per me stessa , e ritrovare l’energia e la forza da dedicare agli altri.
Ma mai come oggi nelle tua parole sono riuscita a mettere tutto così bene in fila …con tanta lucidità d’esposizione e chiarezza ….ho provato a trattenerle ma mi sono sfuggite ….
Lo so che è una richiesta bizzarra……ma se un giorno ti venisse voglia di metterlo per iscritto
ricorda che io vorrei conservare le tue parole .
…potresti scrivere un libro !
Un grazie basta per tutto questo? …. bha direi riduttivo! 🙂
un abbraccio con il cuore .
C.

Scopri  Materica!

20110615-014204.jpg

20110615-014234.jpg

20110615-014301.jpg

10 risposte a “Vi racconto stralci del Team Building con Materica a San Marino

  1. Il mio commento arriva presto per Materica….oggi ancora in Aula….Outdoor 🙂

  2. Stupendo messaggio. Penso che essere in grado di fornire questa consapevolezza e ricchezza interiore alle persone sia una delle soddisfazioni più immense che la vita ci possa dare. Complimenti Andrea, C….a ha lasciato un pensiero meraviglioso!

  3. Ho letto e riletto il messaggio lasciato da C…. adesso aspetto con ancora più ansia e curiosità il “mio” Team Buildig per iniziare un nuovo percorso verso “l’ingegneria delle emozioni”….
    Un abbraccio

  4. Ciao Mariangela, benvenuta Ingegnere che sa vivere e parlare di Emozioni..
    Cosa sarà questa ingegneria delle Emozioni? Butta giù una paginetta che ci faccio un articolo ds postare….

  5. Funziona…. è in arrivo il mio iphone4 e l’ingegneria delle Emozioni sta macinando.
    Hai presente Scrat il personaggio dell’era glaciale che rincorre la sua ghianda sfidando anche la morte…. bene, il mio personale Scart sta lavorando a presto!

    Buona giornata

  6. Se vi dico di pensare alla figura di un ingegnere, quale tipo di personaggio vi viene in mente? Al mio corso universitario devo dire che le donne erano “merce” rara, oggi meno ma l’idea comune dell’Ing è sempre la stessa.
    Approfondiremo l’argomento.

    Ing qui che vi scrive, si è fatta rubare le chiavi di casa e tutto il resto (il telefono nuovo per fortuna non mi è ancora arrivato) ho passato tutta la notte con il mio compagno in macchina controllando che non entrasse nessuno e sai una cosa…. esistono ancora le lucciole in città! Uno spettacolo, queste lucine danzanti… insomma ho trovato una rara compagnia alla mia lunga notte….

  7. Sono circondata da “grandi manager” che invece di pensare con il cuore, sono solo capaci di pensare con il cervello ovvero, pensare che il lavoro che danno da svolgere ai propri collaboratori non sia fatto da persone ma da cose…..
    Ma è mai possibile che non si rendano conto che qualsiati attività è svolta da una PERSONA e che non bisogna far lavorare solo il cervello ma anche il cuore?

    Devo assolutamente ammettere che la maggior parte dei problemi che si hanno con i proprio manager e viceversa con i collaboratori sono legati alla mancanza di comunicazione ma soprattutto alla mancaza di “classe” nel modo di comunicare.

    Vorrei arrivare un giorno a fare la differenza e il mio personale obiettivo più grande sarà anche trasmetterlo a colleghi Dott. Ing. che il “cervello” lo usano molto bene ma non sanno che esiste un “cuore”….

  8. Brava Mariangela, Fare la Differenza, Che espressione Potente. Mente e Cuore , sei sulla strada, la tua strada. Un Domani aggiungeremo anche gli altri due elementi che completano l’essere umano 🙂

  9. Buongiorno….
    per iniziare a fare la differenza, ed usare non solo il cervello ma anche il cuore, oggi sono in ufficio a lavorare non tanto per mia personale necessità ma avendo chiesto a diverse mie collaboratrici di lavorare in straordinario anche sabato, non potevo andare al mare….
    Questa mattina quando mi hanno visto in reparto, erano tutte molto stupite e alla frase rivoltami ” anche tu qui?” “perchè non avrei dovuto, siamo tutte un’unica squadra”, ho visto dei fantastici sorrisi.
    Cuore, ci vuole cuore, emozioni….

    Auguro a tutti una buona giornata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...